I nostri prodotti:
mieli, pollini, propoli, pappa reale, trasformati, e sciami d'api
Il miele è un po' il "succo" della terra, espressione ed intima essenza di un territorio naturale frutto del lavoro infaticabile delle api e anche dell'apicoltore. E forse per nessun prodotto agricolo come per il miele, il legame tra zona di origine e caratteristiche del prodotto finito è così forte.

Pratichiamo un'apicoltura nomade "spostando" gli alveari in tutta l'isola (la Sicilia) alla ricerca dei fiori più apprezzati dalle api e dai consumatori, riuscendo così a produrre splendidi mieli monofloreali, prodotti cioè prevalentemente a partire dal nettare dei fiori di alcune piante: come i noti mieli di fiori di agrumi (arancio, mandarino o limone), gli apprezzati mieli di sulla, cardo, castagno, eucaliptus o i più rari e molto siculi mieli di timo, carrubo, o ficodindia, ... ognuno con caratteristiche organolettiche e qualità curative proprie.

Ognuno espressione di una stagione e di una terra di Sicilia: la primavera è soprattutto il miele millefiori ma anche il miele di agrumi, quando aranci e mandarini si coprono di un bianco immacolato e il profumo delle zagare, nelle tiepide notti di maggio, avvolge interi paesini e i loro abitanti nei territori di Catania o Siracusa; il miele di sulla è la Sicilia interna, è quel giugno quando il grano inizia a diventare biondo e le montagne di Nicosia o Sperlinga si tingono del rosso intenso dei fiori di sulla; l'arida estate di Sicilia è il miele di timo, quando tutto è seccume e il violetto e il profumo deciso dei fiori di timo si stagliano sulle rocce dei Monti Iblei o sull'azzurro mare della Sicilia sud-orientale; e poi il vulcano Etna e il suo estivo e intenso miele di castagno, o quello rarissimo dell'astragalo etnensis, pianta in perenne lotta con il deserto lavico; e di nuovo a Sud tra gli splendidi prati della calendula arancione e del bianco "senacciolo" che accompagnano in autunno la fioritura del carrubo sempreverde, e poi l'inverno con il profumatissimo e ormai improbabile miele di nespolo, aspettando ... una nuova primavera.


I MIELI
che tentiamo di far produrre alle nostre api
Varietà di miele Periodo di produzione Luoghi di produzione - quota slm
carrubo autunno Territori di Modica - Ispica e Scicli (RG) tra i 200 e i 400 m slm
millefiori primavera - estate Territori di Modica - Ispica e Scicli tra i 200 e i 400 m slm - Altre province siciliane
cardo primavera Territori di Modica - Ispica e Scicli (RG) tra i 200 e i 400 m slm
syderitis primavera Territori di Modica - Ispica e Scicli (RG) tra i 200 e i 400 m slm
asfodelo primavera Etna - versante nord occidentale intorno ai 900 m slm
arancio primavera Piana di Catania-Costa Jonica (CT) tra 0-300 m slm
limone primavera Piana di Catania-Costa Jonica (CT) tra 0-300 m slm
mandarino primavera Piana di Catania-Costa Jonica (CT) tra 0-300 m slm
sulla primavera-estate Territorio di Nicosia (EN) Intorno a 800 m slm
ficodindia primavera-estate Etna verante sud occidentale (CT) Intorno ai 400 m slm
eucaliptus estate Caltagirone (CT) - Piazza Armerina (EN) 400-800 m slm
timo estate Noto - Palazzolo Acreide (SR) Tra 0 e 600 m slm
castagno estate Etna versante sud est Intorno agli 800 m slm
rovo estate Etna versante sud intorno ai 400 m slm (CT)
astragalo estate Etna versante sud est (CT) Oltre i 2000 m slm
nespolo autunno-inverno Costa jonica (CT) da 0 a 200 m slm


Gli altri prodotti dell'alveare: pappa reale, propoli, polline, frutta secca e miele, sciami d'api
Dal 2003 l'azienda produce anche una buona quantità di pappa reale commercializzata in confezioni da 10 g direttamente al consumatore o a negozi specializzati. Per quanto riguarda la pappa reale non esiste al momento la possibilità di certificazione del prodotto/processo in quanto non esiste un regolamento comunitario ad hoc. Al momento solo la produzione del miele è regolata (reg. CEE 2092/91 e reg. CE 1804/99) mentre è ancora priva di regole la produzione biologica di pappa reale, di polline e propoli, potendo aderire solo a regolamenti privati.

In Italia ben il 97 % del prodotto commercializzato proviene dalla Cina: durante gli ultimi due anni (2003 e 2004) le importazioni di miele e di pappa reale dalla Cina sono state bloccate per la nota problematica sanitaria relativa la contaminazione di questi prodotti con l'antibiotico cloramfenicolo.

L'azienda produce inoltre propoli in soluzione, polline refrigerato (raccolto in estate sulla fioritura del castagno e in autunno sulla fioritura del carrubo), e creme a base di frutta secca siciliana bio (nocciole, pistacchio, sesamo, farina di carrube, mandorle) e miele: nucilla, nucilla nera, frastuca, ciciulena, carrua e mennula. Infine produciamo anche sciami d'api certificati bio con regina dell'anno non destinati all'impollinazione nelle serre, disponibili a partire dal mese di aprile.


I nostri prezzi
Vendiamo i nostri mieli in Italia e all'estero:
  • direttamente ai consumatori nell'ambito di mercatini e fiere e nel laboratorio di estrazione e confezionamento in via Plebiscito 644 a Catania, nei momenti di lavorazione o su appuntamento.
  • ad erboristerie, apicoltori, botteghe del commercio equo, negozi e supermercati specializzati.
  • a gruppi d'acquisto.
PREZZI MIELI   ai consumatori   2004/2005
millefiori/arancio/cardo/rovo/castagno
eucaliptus/limone/timo/ficodindia/carrubo
vasi da 1000 g 7,50 € - 8,50 €
vasi da 500 g 4,00 € - 4,50 €
vasi da 250 g 2,50 € - 2,80 €
pappa reale fresca 10 g 9,00 €
crema (miele + pistacchi) 250 g 4,00 €
crema (miele + nocciole) 250 g 3,50 €

Presso il nostro laboratorio è possibile avere riempiti i propri contenitori con miele dell'anno ancora non cristallizzato nel periodo luglio-ottobre con beneficio per l'ambiente e risparmio di 0,50 € al Kg.

Trovate noi e i nostri prodotti presso "A FERA BIO", mercatino equobiolocale, ogni seconda domenica del mese presso il giardino del Centro Valdese sito in via Cantarella a Catania.

Da aprile sciami d'api certificati bio su 5 telaini e regina dell'anno a € 70,00/cd + IVA (al 10%)